Masterclass

Alessandro Bigonzetti

Nato a Roma nel 1970, inizia gli studi presso l’Accademia Nazionale di Danza per poi trasferirsi successivamente alla scuola del Teatro dell’Opera di Roma, dove vi si diploma.
In qualità di allievo prende parte ad alcune produzioni del Teatro. Subito dopo, nel 1989, prende parte al IV Corso di Perfezionamento di Reggio Emilia, lavorando per circa due anni ad alcune produzioni della compagnia Aterballetto.
Nelle stagioni 1991/92, tornato a Roma, lavora per due anni al Teatro dell’Opera diretto da E. Terabust, interpretando ruoli da solista in balletti di R. Petit, JC. Maillot, A. Bournoville, Z. Prebil; contemporaneamente lavora con la Compagni Italiana del Balletto Classico diretta da Tuccio Rigano.
Nel Gennaio 1993 entra a far parte del Balletto di Toscana diretto da C. Bozzolini; in cinque anni di esperienza danza in balletti di F. Monteverde, M. Bigonzetti, V. Sieni, H. Van Manen, A. Preljocaji, C. Gelbert, riscuotendo enorme successo oltre che in tutta Italia, in Europa, Asia e USA.
Nel 1998 entra a far parte del Corpo di Ballo del Teatro Comunale di Firenze, lavorando con le direzioni di C. Armitage, D. Bombana, E. Terabust, e danzando come solista in “Tema e Variazione” di G. Balanchine e come primo ballerino in “Woizek” di D. Bombana e in “Aida” di F. Olivieri. Inoltre prende parte ai grandi classici quali “Giselle” , “Lago dei Cigni”, “Lo schiaccianoci” e “Romeo e Giulietta”.

Nella stagione 2000 lavora come maestro e assistente alla coreografia al Teatro San Carlo di Napoli e all’Arena di Verona. Nella stagione 2001 si trasferisce al Teatro alla Scala di Milano dove danza come solista in coreografie di G. Balanchine e R. Nureyev. Con la stessa compagnia prende parte al ballo “Excelsior” in tournèe al Teatro dell’Opera di Parigi.

Nel 2002 torna al Teatro Comunale di Firenze diretto da una delle più importanti Etoiles internazionali quale F. Clec.

Nel 2003-04 collabora con l’Aterballetto di Reggio Emilia, il BDT di Firenze e L’AED di Roma tenendo lezioni per professionisti; nello stesso anno danza in importanti Gala in Italia e all’Estero.

Nel 2006 crea il suo primo Balletto in serata “Rosso” per il Teatro “Sala Spettacoli di Collesalvetti” di Livorno, dove danza accanto a Rossella Brescia.
Nel 2007 è invitato a danzare e a realizzare le coreografie per il concerto del tenore Andrea Bocelli nella splendida cornice del Teatro del Silenzio di Lajatico.
Nel 2008 abbandona definitivamente la scena dedicandosi completamente all’insegnamento e alla coreografia, nello stesso anno crea per il BDT il balletto “ A L’envers” commissionato dal Teatro A. Ponchielli di Cremona. Nell’estate del 2010 cura le coreografie per la manifestazione Effetto Venezia nella città di Livorno, di cui è anche direttore artistico per la danza.

 

Masterclass di modern contemporary con Alessandro Bigonzetti sul palcoscenico del Teatro Coccia di Novara.

  • Livello intermedio: 13:00/ 14:30
  • Livello avanzato: 14:45/16:15

1 lezione: 35 euro (20 euro per gli iscritti al concorso)
2 lezioni: 45 euro (35 euro per gli iscritti al concorso)

La combinazione lezione di classico + lezione di modern contemporary o modern jazz costa 50 euro (40 euro per gli iscritti al concorso).

La combinazione lezione di classico + modern contemporary + modern jazz 70 (50 euro per gli iscritti al concorso).

MODULO DI ISCRIZIONE MASTERCLASS

 

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Iscriviti alla Newsletter

Enti organizzatori